Risparmio idrico e limitazioni per l'utilizzo dell'acqua potabile

Published on 25 June 2022 • Ambiente , Comune

Il Sindaco, considerato il protrarsi delle condizioni di forte siccità e la conseguente carenza idrica che sta caratterizzando l'attuale periodo, ordina a tutta la cittadinanza, su tutto il territorio comunale, il divieto di prelievo e di consumo di acqua potabile per:

  • l'irrigazione ed annaffiatura di giardini e prati;
  • il lavaggio di aree cortilizie e piazzali;
  • il lavaggio di veicoli privati;
  • il riepimento di fontane ornamentali, vasche da giardino, piscine, anche se dotate di impianto di ricircolo dell'acqua;
  • tutti gli usi diversi da quello alimentare, domestico ed igienico.

In allegato l'ordinanza sindacale n. 8 del 25-06-2022.

N. 8_2022 emergenza idrica
Attachment format pdf
Download